Warning

Alpin de Trieste - Luglio 2014

Sabato 05 Luglio 2014 00:00
Stampa

176lug14E' online il numero di Luglio de l'Alpin de Trieste

Numero pre – vacanziero quello di Luglio e, come si evince dalla copertina, anche i Muli di Trieste si preparano alle agognate ferie .

A pagg 2 il resoconto di quella che forse ( almeno secondo il mio punto di vista) è stata una delle più memorabili sfilate all’Adunata Nazionale. Le condizioni climatiche hanno reso tutto molto complicato, ma hanno riacceso in molti la fiammella dell’orgoglio e dello Spirito di Corpo… sfilare a maniche corte sotto una grandinata con chicchi grandi come acini d’uva è … Roba da Alpini !

Entrano nel vivo le manifestazioni per il centenario della Prima Guerra Mondiale e ce ne parla a pag. 4 Claudio Susmel con il pezzo dal titolo “La Quinta guerra d’Indipendenza Italiana” mentre Gianni Botter ci parla de “La Brigata Sassari e la Città di Vicenza”

Dopo il “Com’era …. Com’è “ , un confronto fotografico tra gli scenari della grande Guerra a distanza di 100 anni cambiamo decisamente periodo storico e , a pagina 12, raccontiamo la straordinaria storia di un “Elmetto” di un soldato Italiano che , da sotto i lavori di restauro di un Hotel in Russia, attraverso l’amore di Silvia Falca, nipote di un disperso italiano dell’Armir , giunge fino alla Sezione ANA di Trieste.

Parlando di “ritirate“ dalle dimensioni bibliche come quella di Russia, il passaggio alla ritirata dell’esercito e della popolazione serba durante il primo conflitto mondiale è quasi automatico, ritirata che vide nella Marina Militare Italiana una degli attori principali di questa enorme azione umanitaria .

Dopo i “Flash sulla Sezione” non possono mancare i consueti “Calci del Mulo” e ,a chiudere a pag. 23, un pezzo di Sergio Bottinelli della Sezione di Luino dal titolo “Luino ricorda le Foibe e l’ Esodo”

Purtroppo chiudiamo con una triste notizia : Domenica 22 giugno Elena Argenton, figlia del compianto Alpino Aldo e moglie di Livio Fogar che spesso ha scritto interessantissimi pezzi per questo giornale , oltre ad essere uno dei frequentatori del forum sezionale, è venuta a mancare dopo una lunga e dolorosa malattia . A Livio le nostre più sentite condoglianze


Il numero di Luglio è visualizzabile anche cliccando qui

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Settembre 2014 17:41