www.anatrieste.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Esercitazione "Falzarego 2014"

E-mail Stampa PDF

1Si è svolta in data 17 luglio l’annuale esercitazione di fine corsi organizzata dal Comando Truppe Alpine denominata “Falzarego 2014”.

Lavorando a Belluno non potevo perdermi un occasione del genere : poter verificare “de visu” l’altissimo livello operativo raggiunto dalle nostre Truppe Alpine ma soprattutto non potevo perdere l’occasione per rivedere dopo molti mesi alcuni soci della mia Sezione di Trieste .

L’appuntamento è con Federico Toscan e Stefania alle 10:30 presso il Piazzale del Col Gallina, subito sotto il passo Falzarego dove, quasi contemporaneamente, ci raggiungono anche Enrico Staffieri, la moglie Donatella e il piccolo Giorgio. Ci inerpichiamo lungo il sentiero che conduce dal piazzale alla radura sotto il monte che farà da teatro all’esercitazione, sentiero reso scivoloso dalla pioggia della notte precedente ma che il piccolo Giorgio affronta con piglio deciso da Alpino , destreggiandosi brillantemente tra i “consigli tattici” del papà Ufficiale –istruttore e i consigli “protettivi” della mamma .

Giunti sulla radura troviamo altri soci della nostra Sezione, tra i quali Paolo Mazzaracco con il nostro Vessillo , Ciro De Angelis e Giorgio Siderini con rispettive famiglie .

 La Radura è gremita di gente , moltissimi gli Alpini in congedo , a dimostrazione del costante e immutato legame che coinvolge e lega gli Alpini di ieri a quelli di oggi, molti gli spettatori “comuni” ma soprattutto tantissimi turisti che hanno avuto l’opportunità di assistere in modo del tutto fortuito a questo evento.

 

L’organizzazione dell’evento non lascia nulla al caso : dal maxischermo per vedere i dettagli dei passaggi più impegnativi in quota, alle indicazioni tramite le lettere dell’alfabeto sotto le basi di cordata e i fumogeni per identificare durante la spiegazione ad opera dello speaker la posizione dei reparti coinvolti, bisogna infatti notare che oltre alle nostre Truppe Alpine partecipano all’esercitazione anche squadre di altri corpi, come i Fanti di mare del San Marco, le squadre dei Carabinieri e squadre di paesi esteri quali la Slovenia, l’ Austria, la Germania ma anche paesi ben più lontani quali ad esempio il Cile e il Libano.

Il momento clou dell’esercitazione è stata la simulazione di un incursione in territorio nemico bloccata da fuoco ostile con il ferimento di 2 incursori, il recupero dei feriti con elicottero, la copertura aerea con elicotteri d’assalto Mangusta, il posizionamento di un mortaio e infine l’esfiltrazione. Oltre all’incursione simulata sono stati molto apprezzati sia gli elisbarchi eseguiti dai Rangers Alpini sia il notevole livello di preparazione nelle tecniche di arrampicata che le squadre impegnate hanno evidenziato : veramente impressionanti alcuni passaggi !!!

L’esercitazione “Falzarego 2014” si è conclusa con il lancio da elicottero di alcuni Alpini Paracadutisti .

Al termine della manifestazione i consueti discorsi da parte delle autorità civili e militari presenti, cui spiccavano le presenze del Ministro della Difesa, Senatrice Roberta Pinotti e del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale Claudio Graziano .

Cliccando sul link seguente Foto Falzarego 2014 è possibile visualizzare la fotogallery ( Foto Giuseppe Rizzo)

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Febbraio 2015 07:28  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna