www.anatrieste.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Alpin de Trieste - Maggio 2012

E-mail Stampa PDF

E' online il numero di Maggio de l'Alpin de Trieste

Copertina atipica quella di Maggio per un giornale di stampa Alpina, ma era doveroso dedicare questo numero o ai fanti di mare del battaglione San Marco Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, ingiustamente detenuti dalle autorità indiane nel Kerala, a loro sono dedicate le prime pagine de L'Alpin de Trieste.
Alle pagg. 6 e 7 alcuni brani dei diari di Paolo Salvi, Sten Pioniere del Btg L'Aquila e di Antonio Sulfaro, veramente delle belle pagine di Storia, quella con la S maiuscola, Storia Vissuta, non raccontata e "addolcita/modificata/sistemata".
Compleanno importante nel mese di maggio, compie infatti 90 anni il nostro socio Alpino/paracadutista/scrittore ma sopratitto Amico, Arrigo Curiel, l'enciclopedia storica vivente della ns Sezione.
Dello stesso Arrigo il racconto relativo alla ri-conquista della Cima di Monte Marrone dell' Aprile del 1944
Da pag 12 un confronto fotografico di Giuliano Bianchi sul Gran Poz tra com'era durante il primo conflitto Mondiale e com'è oggi.
Dopo i "Flash sulla Sezione" , arriva la comunicazione del Cambio al Comando Militare FVG, incarico assegnato al Colonnello Federico Maria Pellegatti, Padovano di nascita ma Goriziano d'adozione , al Signor Colonnello i migliori auguri per il nuovo incarico, certi di una piacevole e duratura collaborazione.
A pagina 18 "il Fiume della Storia", Lucio Vadori narra una delle tante storie di guerra Civile che sono state "dimenticate" dopo il 25 Aprile ma che nei giorni precedenti hanno innegabilmente segnato le sorti di molti Italiani .
A seguire i "pensierini di Nonno Roberto" del nostro Roberto Ferretti , che questa volta , tra le altre cose, dona dei semplici ma basilari consigli ai No Tav
E' tempo di Adunata, quindi alcune informazioni in merito alla nostra presenza a Bolzano e , per concludere un articolo di Livio Fogar su "Carzano e i legionari slavi sul fronte italiano"



 
Il numero di Maggio è visualizzabile anche cliccando qui

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Luglio 2012 18:18  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna